Collaboratori

collabotatori-600

Fiducia, valorizzazione delle competenze, riconoscimento del merito, condivisione di esperienze. Sono le parole chiave che guidano il rapporto di Kos con il personale. Dinamicità, capacità di relazionarsi, consapevolezza della responsabilità del proprio ruolo e del delicato ambito nel quale si opera, unite ad un curriculum ad alta specializzazione e con esperienze mirate, sono i principali elementi che vengono presi in considerazione dal Gruppo.

Il Gruppo predilige l’attivazione di rapporti di lavoro di lungo periodo: al 30 giugno del 2015 circa l’80% degli oltre 6300 collaboratori erano dipendenti diretti.

Kos offre opportunità di crescita mettendo in rete le competenze sia operative che medico scientifiche, per la condivisione del Know How e la massima valorizzazione delle professionalità. Ciò si concretizza  nella promozione di momenti formativi in cui è possibile presentare risultati delle attività e mettere a confronto il proprio operato con colleghi e altre realtà che operano nel settore, e nel coinvolgimento del personale in qualità di relatori in convention e convegni.

La gestione dei rapporti di lavoro e di collaborazione si ispira al rispetto dei diritti dei lavoratori, con attenzione alla qualità del clima aziendale, e alla piena valorizzazione del loro apporto per favorirne la crescita e la soddisfazione professionale, nel rispetto degli obblighi assunti con il contratto di lavoro, con il modello organizzativo e con il  Codice Etico.

La grande attenzione del gruppo per le risorse umane si concretizza con l’attivazione di:

  • rigorosi percorsi di selezione
  • percorsi strutturati di valutazione annuale del personale con definizione di obiettivi condivisi
  • bilanci annuali di valutazione delle risorse umane
  • programmi di MBO per il management
  • percorsi strutturati di valutazione del clima aziendale