Covid, come cambia la relazione terapeutica tra medico e paziente?

Quali cambiamenti il Covid-19 ha portato nella relazione terapeutica? Quanto la tecnologia sta aiutando a superare la distanza tra medico e paziente? La pandemia ha influito inevitabilmente in questi mesi sul rapporto tra operatori sanitari e pazienti mettendo in discussione metodi tradizionali e consolidati nella gestione delle terapie. Ne parliamo con Cosimo Argentieri, Direzione Medica e Qualità Area Psichiatria Gruppo Kos clicca qui per leggere l’intervista